La banda che ti spetta…

Nemesys_245

Non ero a conoscenza del fatto che si potesse pretendere la qualità del servizio sulla nostra linea ADSL. Da poco tempo infatti AGCOM mette a disposizione un software (Ne.Me.Sys.) che permette di ottenere un certificato con valore di prova per testare la nostra linea ADSL.

Il procedimento è abbastanza semplice, ci si iscrive al sito https://www.misurainternet.it (inserendo i dati dell’intestario della linea da testare) e si effettua il download del software Ne.Me.Sys.
A questo punto lo si installa e lo si fa partire.

Iniziamo con il dire che la misurazione ha una durata minima di un giorno (24h) e può protrarsi fino alle 72h (nel caso alcune misure falliscano). In pratica consiste in un campionamento dei dati della linea nell’arco delle 24h (50 misurazioni l’ora).

Prima di avviare la misurazione occorre effettuare delle operazioni preliminari:
Innanzi tutto bisogna collegare il PC dal quale si vuole effettuare la misurazione al router tramite cavo ethernet e scollegare tutti gli altri dispositivi connessi.
Bisogna poi spegnere il wifi collegandosi alla pagina di amministrazione del router (questo passo non è necessario ma altamente consigliabile in quanto durante le misurazioni nessun dispositivo dovrà collegarsi accidentalmente al router)
Si fa poi partire la misurazione e si attende l’esito dopo 24h.
È disponibile anche una GUI a cui è possibile accedere tramite collegamento sul desktop creato automaticamente in fase d’installazione e che mostra i test in esecuzione e la percentuale di completamento.

Alla fine, nell’area privata sul sito https://www.misurainternet.it sarà disponibile il certificato di misurazione. Si confronteranno quindi i risultati di tale certificazione con quelli minimi per l’offerta sottoscritta, reperibili a questo link: https://www.misurainternet.it/offerte_adsl.php

Ricordiamo che, qualora i dati sul certificato risultassero inferiori ai livelli minimi garantiti dall’offerta sottoscritta è possibile inoltrare un reclamo formale all’operatore che fornisce la connettività entro 30 giorni dalla data della misurazione.

Se entro 30 giorni dalla ricezione del reclamo corredato dal PDF, l’operatore non ripristina i livelli di qualità del servizio garantiti, l’utente ha il diritto di recedere senza penali dal contratto sottoscritto per la sola parte relativa al servizio di accesso ad Internet.

Tagged with: , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*