Tutela Simile – Terza puntata

I primi due episodi qui e qui.

Ho mandato una PEC per richiesta informazioni circa l’interpretazione che avevo dato della difformità nelle tabelle di confronto. Ne trovate una copia qui. Read more ›

Posted in Energia, Tutela Simile Tagged with: , ,

Tutela Simile – Seconda puntata

Ho postato l’altro giorno un articolo in cui descrivevo Tutela Simile e nel quale pubblicavo un file con un riepilogo delle offerte di tutti i fornitori che avevano aderito; il file era stato creato inserendo i dati delle schede di riepilogo reperite su ciascuna offerta. Mi sono però accorto che qualcosa non andava; infatti alcuni fornitori nella compilazione del riquadro A (riquadro “Stima della spesa annua escluse le imposte (in euro)”) hanno inserito il corrispettivo dovuto inclusivo del bonus, altri senza includere lo sconto.

Per la compilazione del campo, a quanto apprendo sul sito di Tutela Simile (quiarchive), la compilazione della colonna A della suddetta scheda dovrà avvenire in base a quanto previsto dal comma 21.3 del Codice di condotta commerciale per la vendita di energia elettrica e di gas naturale ai clienti finali, che potete trovare quiarchive.

Il citato comma 21.3 recita:

21.3 In presenza di bonus o sconti applicati solo al verificarsi di particolari condizioni previste dal contratto di fornitura e pertanto non incluse nel calcolo della spesa annua indicata alla colonna A del riquadro di cui agli articoli 16 e 17, è facoltà dell’esercente la vendita fornire indicazione dell’eventuale ulteriore risparmio annuo rispetto a quello già evidenziato alle colonne C e D del medesimo riquadro.

Da quel che capisco, quindi, nel file che ho creato possiamo distinguere due differenti categorie di fornitori:

  • quelli che applicano il bonus solo al verificarsi di particolari condizioni previste dal contratto di fornitura;
  • quelli che applicano lo sconto sempre.

Nello specifico nella seconda categoria (la più tutelante per il consumatore finale, a mio modo di vedere) troviamo: Engie, HERAcomm, Illumia, AGSM, Edison, Green Network, Sorgenia, Dolomiti Energia, Gala ed Enercom. Nella prima categoria, se l’analisi è corretta, il restante gruppo di fornitori.

Chiederò se l’analisi è corretta direttamente all’Autorità per l’energia. Vi aggiornerò non appena otterrò una risposta.

NOTA: A mio modo di vedere, lo specchietto riepilogativo dovrebbe individuare dei dati omogenei e quindi sempre inclusivi dello sconto. Secondo me era questo l’obiettivo dell’Autorità per l’Energia, ma delle due l’una:

  • o l’Autorità dell’Energia non è stata troppo chiara nello specificare le modalità di compilazione dello specchietto
  • oppure un bel gruppo di fornitori ha sbagliato grossolanamente nella compilazione dello specchietto (in questo caso però l’Autorità non ha vigilato sulla corretta compilazione prima della pubblicazione sul portale Tutela Simile).
Posted in Energia, Tutela Simile Tagged with: , ,

Tutela Simile 2017

Tutela Simile

Tutela Simile

A partire dal 2018 i clienti in regime di maggior tutela per luce e gas saranno chiamati ad aderire obbligatoriamente alle nuove tariffe del mercato libero dell’energia.

L’Autorità per l’energia ha creato un portale, Tutela simile, attraverso il quale i clienti possono aderire al nuovo contratto dell’energia del mercato libero dove i costi delle tariffe saranno fissati dai fornitori privati ma sotto la vigilanza dell’Autorità per l’energia, che avrà il compito di vigilare sul comportamento dei fornitori e di tutelare i consumatori.

Read more ›

Posted in Energia, Tutela Simile Tagged with: , , , , ,

Nuova Privacy Policy WhatsApp

logo-whatsapp
Oggi è arrivato un po’ a tutti l’avviso della nuova versione della Privacy Policy di WhatsApp (la trovate qui). Mi son preso il tempo di leggerla e ho notato qualcosa di interessante: chi la accetta, accetta espressamente questa clausola:

Rubrica. L’utente fornirà regolarmente i numeri di telefono degli utenti WhatsApp e degli altri contatti presenti nella sua rubrica telefonica. L’utente conferma di essere autorizzato a fornirci tali numeri per consentirci di fornire i nostri Servizi.

Mi son chiesto quanti di noi siano effettivamente in grado di dire che siano stati esplicitamente autorizzati a fornire a WhatsApp il numero salvato tra i contatti. Voi lo siete?

Ho fatto una verifica con la vecchia versione (disponibile solo in inglese, qui la nuova versione sempre in inglese) nella quale l’esplicita autorizzazione non compariva. Tale versione recita (sotto la mia traduzione in italiano):

You expressly acknowledge and agree that in order to provide the Service, WhatsApp may periodically access your contact list and/or address book on your mobile device to find and keep track of mobile phone numbers of other users of the Service. When providing your mobile phone number, you must provide accurate and complete information. You hereby give your express consent to WhatsApp to access your contact list and/or address book for mobile phone numbers in order to provide and use the Service. We do not collect names, addresses or email addresses, just mobile phone numbers.

Traduzione (fatta da me):
L’utente prende atto ed accetta espressamente che, al fine di fornire il Servizio, WhatsApp può accedere periodicamente all’elenco dei contatti e/o alla rubrica sul tuo dispositivo mobile per trovare e tenere traccia dei numeri di cellulare degli altri utenti del Servizio. Nel fornire il proprio numero di telefono cellulare, è necessario fornire informazioni accurate e complete. Con il presente dai il consenso esplicito a WhatsApp ad accedere all’elenco dei contatti e/o alla rubrica dei numeri di cellulare al fine di fornire e utilizzare il Servizio. Noi non raccogliamo nomi, indirizzi o indirizzi email, ma solo numeri di telefono cellulare.

Non so come comportarmi, chiedo espressa autorizzazione a tutta la rubrica? 😀
O ci spostiamo in massa su Telegram? Dalla loro privacy policy amano i gatti! 😉

Posted in vita digitale, WhatsApp Tagged with: , , ,

Calcio in streaming

Sono stato recentemente incuriosito dalla lista dei detentori di diritti per la serie A.

800px-Pallo_valmiina
Read more ›

Posted in sport, vita digitale Tagged with: , , , , , , , , ,

Satispay


Ho installato Satispay perchè non amo usare il contante, fosse per me pagherei sempre con il bancomat; gli attuali sistemi elettronici però hanno commissioni troppo elevate per rendere questa cosa vantaggiosa per i negozianti (o almeno questa è la loro scusa versione). Read more ›

Posted in vita digitale Tagged with: ,

Nuovi Termini Servizio Car2Go

Car2GoIeri mi è arrivata una mail da Car2Go in cui specificavano che avrebbero modificato unilateralmente i termini e condizioni contrattuali relative al proprio servizio. Qui potete trovare la nuova versione, con evidenziati in blu le aggiunte/correzioni.
Read more ›

Posted in trasporti, vita digitale Tagged with: , , , ,

Carta d’Identità Elettronica (CIE)

Carta d'identità elettronica

Carta d’identità elettronica

Sul sito ufficiale predisposto dal Governo è possibile reperire informazioni circa la Carta d’identità elettronica di prossima uscita. Se è vero che alcune città (fra le quali Torino) fornivano già un servizio di rilascio della carta d’identità elettronica, era un servizio in fase sperimentale. Adesso, finalmente, sarà un servizio a cui potranno accedere tutti. Read more ›

Posted in CIE, vita digitale Tagged with: , , , , ,

Spam from rdcom.it

Oggi ricevo questo SMS da Alias ‘MY BUSINESS’:
Spam message from ppma.it
Read more ›

Posted in pec, privacy, vita digitale Tagged with: , , , , , ,

Hacked By GeNErAL

~!Hacked By GeNErAL alias Mathis!~

Hacked By GeNErAL

 

Greetz : Kuroi’SH, RxR, ~

\!/Just for Fun ~Hacked By GeNErAL\!/

Hacked By GeNErAL! !

Posted in pec, privacy Tagged with: ,